Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Lunedì 18 Dicembre 2017

i più apprezzati

  • PENNE E PORCHETTA PER ACCOGLIERE IL NUOVO VESCOVO

    Dal blog di Live Gubbio
    referendum_acqua

    Gli anni passano....Umbra Acque resta...purtroppo per NOI!!!

    Dal blog di alessandro morini
    Bandiera italiana

    Una storia che meriterebbe l'attenzione della stampa nazionale. O no?

    Dal blog di Fabio Graziani
  • PD, "RESPONSABILI PER GUBBIO" ALL'ATTACCO

    Dal blog di Live Gubbio

    PD, L'ANALISI DEL COORDINAMENTO PER IL CONGRESSO

    Dal blog di Live Gubbio
    Gubbio visuale dal teatro romano

    GUBBIO CHE SARÀ

    Dal blog di Francesco Gagliardi
    Live Gubbio

    VIA DELLA REPUBBLICA, PROTESTA IN ARRIVO

    Dal blog di Live Gubbio
  • MADONNA DEL PONTE, CHIESA IN MEZZO AL GUADO

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    PROTESTA RIENTRATA DOPO INCONTRO CON IL COMUNE

    Dal blog di Live Gubbio
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2017-12-05 alle 14:52:30

Tags:

VIA DELLA REPUBBLICA, PROTESTA IN ARRIVO

Live Gubbio

Attualita

Su iniziativa di alcuni residenti del centro storico, è stata indetta una manifestazione di pacifica e pubblica protesta per la serata del 7 dicembre 2017 (dalle ore 17 alle ore 20), che si svolgerà nello spazio antistante l’imbocco di Via della Repubblica, contro la decisione dell’amministrazione comunale - spiega in una nota il legale incaricato, Francesco Gagliardi - di pedonalizzare l’area che va da piazza San Giovanni a via della Repubblica, senza aver preventivamente regolamentato in favore dei residenti il diritto di transito per il carico/scarico, né avere previsto spazi idonei per il parcheggio di almeno un’autovettura a nucleo familiare. Nonostante le reiterate richieste avanzate all’amministrazione, anche dal sottoscritto legale, ad oggi nessun provvedimento è stato comunicato ai residenti, i quali si ritengono veri e propri ostaggi delle decisioni assunte dal Comune di Gubbio. Anche in considerazione della recente giurisprudenza che ha ritenuto risarcibili i diritti violati degli abitanti dei centri storici, i residenti riservano ogni più opportuna azione ove dovesse perdurare il silenzio dell’amministrazione comunale.

Commenta l'articoloSCRIVI

  • Btg San Marco 2017-12-05 alle 15:48:18

    Il centro storico è morto e sepolto

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it