Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Venerdì 28 Luglio 2017

i più apprezzati

  • Bandiera italiana

    Apologie

    Dal blog di Marco Fanucci
    Live Gubbio

    PCI CONTRO PD: "NON USARE L'IMMAGINE DI PIAZZA GRANDE"

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    SENSO DI MARCIA INVERSO PER LA “PASSEGGIATA ECOLOGICA”

    Dal blog di salvatore angeloni
  • Live Gubbio

    A Chioggia una spiaggia fascista a Monza un fascista in Comune: e in manicomio? Vogliamo provare a riaprirli?

    Dal blog di Giuseppe Maria Farneti
    Gubbio visuale dal teatro romano

    CORAZZATA POTEMKIN

    Dal blog di Francesco Gagliardi
    Live Gubbio

    BLUE WHALE, IL RAGAZZO STA SUPERANDO LO CHOC

    Dal blog di Live Gubbio

    COLACEM AL GREEN SOCIAL FESTIVAL DI RIMINI

    Dal blog di Live Gubbio
  • PROCESSO TRUST RINVIATO AL 5 OTTOBRE

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    Il “rabbino rosso” e il falso “allarme siam fasììììssssti”!!!!!

    Dal blog di Giuseppe Maria Farneti
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2017-03-20 alle 08:04:48

Tags:

FATTURE FALSE, C'E' PURE UN'ASSOCIAZIONE CHIUSA

Guardia di Finanza

Attualita

C'è perfino un'associazione a carattere sportivo chiusa il primo dicembre 2009 e che, dalle carte dell'inchiesta “Fitness & C”, ha continuato a emettere fatture al Gubbio calcio dal settembre 2010 all'agosto 2012 per un totale di 96.200 euro. I finanzieri della Tenenza eugubina e la Procura della Repubblica di Perugia ritengono queste 6 fatture fittizie, tra le 253 complessivo finite sotto indagine, per operazioni inesistenti finalizzate a creare liquidità in nero e con l'Iva non versata. Ci sono centinaia di documenti contabili, tra fatture e rimborsi spese, con una fila di soggetti - anche tesserati ed ex del club rossoblù - ascoltati dalle Fiamme Gialle nei due anni di indagini. Il voluminoso dossier è stato quindi vagliato dal Pm Mario Formisano (lo stesso che si è occupato, con Antonella Duchini, dell'inchiesta Trust sull'ex sindaco Orfeo Goracci) e dal Gip Valerio d'Andria che ha disposto il sequestro preventivo di beni per circa 1,5 milioni di euro. Oltre alle audizioni, ci sono anche le intercettazioni telefoniche e ambientali che saranno a supporto delle tesi accusatorie sulla vicenda innescata dalla denuncia di Roberto Frizza dell'associazione sportiva dilettantistica Fitness Center Asd che aveva rapporti con l'As Gubbio 1910 Srl e i giocatori che per un periodo hanno svolto attività presso la sua palestra. In questa storia, che coinvolge il Gubbio calcio e altre otto tra associazioni e aziende fornitrici di servizi e materiali, emergono pacchetti di fatture verso la società rossoblù ripartiti in modo diverso come Fitness Center Asd di Gubbio per complessivi 212.690 euro, Gb02 associazione sportiva di Gubbio per 96.200, Arezzo Sport Srl per 38.860, il Vecchio Mattone di Castiglione del Lago per 8.500, F.E.M. Costruzioni di Castiglione del Lago per 8.250; Srl Olivares Sport Sas di Napoli per 6.956,65, Sf Castiglione del Lago Asd per 3.110. Poi ci sono fatture da Fitness Center Asd a Edilceramica Eugubina Srl per 106.400 euro e da Sf Castiglione del Lago Asd a F.E.M. Costruzioni per 6.800.

Commenta l'articoloSCRIVI

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it